Contenuto Principale
Comunicato gare: Milano - Idroscalo 18/01/2014 e Scorzè (VE) 19/01/2014 - Scorzè e ringraziamenti finali. E-mail
Scritto da Alberto   
Venerdì 24 Gennaio 2014 11:07

 Appena in tempo ad asciugare i vestiti, che ci si è ritrovati subito a Scorzè per il gran finale del Trofeo Triveneto di Ciclocross. Quello veneziano è un circuito ormai storico (è stato teatro anche dei campionati italiani) e non ha smentito la sua fama, regalando ai tifosi una degna conclusione di stagione presentando un tracciato d'altri tempi come non mai i ragazzi avevano incontrato durante l'annata. Se il giorno prima a Milano la pioggia, seppur fastidiosa, aveva in parte attenuato la fanghiglia rendendola più sopportabile, a Scorzè complice l'assenza di precipitazioni, ne è uscita una gara dove più che fango potremmo parlare di "colla".

Fra gli uomini Thomas Paccagnella fatica ad ingranare e giunge alla fine in quinta posizione. Davanti è dominio dei ragazzi del Gruppo Forestale con, in particolare, Mirko Tabacchi terzo: questo significa che è proprio quest'ultimo a conquistare la classifica finale del Trofeo Triveneto proprio ai danni del nostro Thomas, che giunge secondo.

Alessio Barattin è invece quindicesimo assoluto classificandosi poi settimo nella generale del Triveneto. Alessio poteva pure arrivare un po' più avanti salvo aver riscontrato dei problemi meccanici verso il finale di gara che gli hanno fatto perdere alcune posizioni: bisogna a questo punto ricordare il gran lavoro che è stato compiuto ai box durante la giornata di domenica, in quanto il cambio bici era praticamente obbligatorio ad ogni tornata. Questo forte impegno ha tenuto costantemente impegnati ben sei volontari per sostenere i nostri ragazzi.

Riccardo Gobbo, fra gli Juniores, non ha effettuato una buona partenza perdendo varie posizioni. Pian piano, però, nonostante il fango ed i lunghi tratti a piedi, è riuscito a recuperare giungendo in decima posizione e dando dimostrazione non solo del buono stato di forma che è riuscito ad ottenere in questo ultimo periodo, ma anche facendo vedere una buona padronanza dei basici, sintomo che un buon crossista sta maturando in lui che, ricordiamo, è al primo anno di ciclocross. Alla fine in classifica generale Riccardo è giunto undicesimo: visto ciò che ha fatto vedere soprattutto in questo ultimo periodo, le prospettive per la prossima stagione sono più che rosee.

Infine, fra gli Amatori Fascia uno, Eddy Raimondi ottiene un buon nono posto.

Thomas Paccagnella Alessio Barattin
Riccardo Gobbo Eddy Raimondi

In campo femminile Alessia Dal Magro finisce ottava dopo una gara particolarmente pesante che l'ha vista incappare anche nella scollatura del tubolare costringendola a farsi un pezzo del circuito a piedi per raggiungere i box. Alla fine ottiene comunque una ottima quinta posizione nella classifica generale del Triveneto che va a sommarsi all'argento conquistato ai campionati italiani.

Anche Deborah Soligo soffre particolarmente su questo tracciato ma onora la gara nel migliore dei modi riuscendo a terminare la gara in quindicesima posizione. Per lei decimo posto nella classifica generale del Trofeo Triveneto riservata alla categoria delle donne open.

Deborah Soligo Alessia Dal Magro

Chiudiamo questa carellata con la Juniores Anna Faoro che è stata in questa domenica l'idolo non solo degli Sportivi del Ponte ma di tutti i tifosi presenti a Scorzè. Al di là della posizione finale (sedicesima dietro Deborah Soligo), ciò che va sottilineato è stata la tenacia di Anna nel voler concludere la gara: verso metà corsa le si è rotta una scarpa che Anna ha prontamente reinfilato al piede. Il terreno appiccicoso, dopo poco, si è però ripreso la scarpa. Anna, senza perdersi d'animo, anzi con molto divertimento ed autoironia, ha continuato la sua gara correndo (a piedi ed in bici) senza una scarpa sino a che, passando ai box, gliene sono state date una paio di ricambio. Sembra cosa di poco conto questa qui, ma ci teniamo a sottolinearlo in quanto questa istantanea di Anna che gareggia per metà scalza rappresenta la sintesi di ciò che gli Sportivi del Ponte hanno cercato di infondere ai propri ragazzi durante questa stagione "sperimentale": prima ci si diverte, poi i risultati se devono arrivare, arrivano di conseguenza; ma alla base di tutto ci sta il gruppo ed il divertimento, così si fatica anche meno. 

Anna Faoro

Come di consueto potete trovare (qui) gli ordini d'arrivo di tutte le gare di Scorzè, per la classifica generale indivuale fate click qui, mentre per la classifica generale per squadre (che ci ha visto arrivare quinti), potete fare click qui.


Dopo una stagione intensa come quella che si è appena conclusa, è doveroso procedere con i ringraziamenti finali: in primis, un plauso va al Team di ciclocross degli Sportivi del Ponte ed a chi ha permesso che tutto ciò potesse diventare cosa concreta. Di questo gruppo fanno parte i nostri numerosi sponsor, i nostri atleti (veri artefici di questa bella esperienza), il DS Matteo Buso ed il Presidente Mirko Barattin. Un ringraziamento va a tutti i genitori ed amici che ci hanno aiutato a soddisfare le esigenze dei ragazzi durante le varie gare. Non possono essere dimenticati tutti i simpatizzanti che ci hanno seguito durante le varie trasferte aggregandosi a noi come una vera grande famiglia, portando all'interno del gruppo valori sani e preziosi che talvolta nella frenetica società d'oggi sembrano essere andati persi. Un grazie quindi a tutti coloro che in vari modi sono stati vicini alla società permettendo il compimento di questo bel progetto. 

Ricordiamo che la nostra pagina Facebook rimarrà comunque attiva presentando man mano tutti gli eventi che la società organizzerà durante l'anno. Un grazie quindi anche a tutti i nostri amici "virtuali" che ci hanno seguito durante la stagione con interesse sempre crescente sino ad arrivare a formare un gruppo di quasi 500 persone. Perciò non dimenticate di continuare a seguirci e di farci conoscere agli altri: la pagina Ciclocross Internazionale del Ponte a Faè è lì pronta ad accogliervi!



 

Chi è online

 39 visitatori online

Orario uscite e punti sociali

Dalla 1° Domenica di Marzo alle ore 8:00
Dalla 3° Domenica di Aprile alle ore 7:30
Dalla 1° Domenica di Luglio alle ore 7:00
Dalla 1° Dom. di Agosto alle ore 7:30 no punti
Dalla 3° Domenica di Settembre alle ore 8:00
Dalla 1° Domenica di Dicembre alle ore 8:30


Tab.presenze 2012 -  2013 - 2014 - 2015

2016 Info uscite edit