Contenuto Principale
Comunicato gara ciclocross: Brugherio (MB) 30/11/2014 Stampa E-mail
Scritto da Alberto   
Lunedì 01 Dicembre 2014 17:09

Giornata intensa quella vissuta dai nostri ragazzi nella domenica appena trascorsa. Come anticipato, dopo una serie di gare piuttosto vicine a casa, è toccato ieri spostarsi più del solito per raggiungere l'importante evento di Brugherio (MB). Gara di livello internazionale e valevole anche come seconda prova del nuovo challenge Selle SMP Master Cross.

Percorso interessante quello lombardo, inserito in una splendida cornice paesaggistica. Tuttavia mentre al mattino è stato anche possibile ammirare qualche bellezza naturale, nel pomeriggio la pioggia battente si è portata via le velleità da gita turistica, ed ha dato vita a gare combattute inserite in una cornice di "vero" fango.

Cambiano le condizioni climatiche e del percorso, ma il forte team ciclocross degli Sportivi del Ponte (presentato ufficialmente giovedì scorso, quando sono stati tolti anche i veli al 13° ciclocross internazionale del Ponte, qui per i dettagli della serata) non tradisce minimamente le attese e si adatta rapidamente all'impegnativo percorso.

La nostra Marina Guadagnin (donne esordienti) è partita un po' contratta, forse anche a causa del poco tempo avuto dai ragazzi per provare il percorso molto tecnico e ricco di salite e discese, ma verso metà gara è riuscita a prendere le misure e a fornire una prestazione di livello come da inizio stagione ci ha abituati. A tratti seconda e all'inseguimento della campionessa italiana, cede un po' nel finale terminando in terza posizione. In virtù del secondo posto ottenuto nella prima prova del Master Cross Selle SMP conquista comunque la maglia di capoclassifica che potrà esibire con orgoglio alla partenza della gara di casa il prossimo 8 dicembre a Faè di Oderzo.

Ottima la prestazione di Fabio Vidotto (uomini esordienti) che tira fuori dal cilindro forse la migliore prova di questa sua prima stagione nel cross. Partito non benissimo conduce una gara tutta in rimonta passando dall'ottava alla terza posizione finale, superando alcuni fra i migliori atleti italiani visto il carattere internazionale della gara.

Le nostre ragazze allieve si sono comportate bene come al solito, sempre regolari pur nella fatica imposta dal fango, va pure considerato che in questa categoria, più che nelle altre, erano presenti proprio tutte le migliori del panorama nazionale. Alla fine Valentina Mariotto si è classificata ottava, mentre Denise Pauletto dodicesima (quarta fra il gruppo delle ragazze più giovani nate nell'anno 2000).

Ma passiamo al piatto forte della giornata: i nostri ragazzi allievi al primo anno. Leonardo Cover vola sul fango come era accaduto poche settimane fa a Salvatoronda, e va a conquistare la seconda vittoria stagionale che coincide anche con la provvisoria leadership del Master Cross Selle SMP. Non da meno Tommaso Dalla Valle (anche lui già plurivittoriso in questa stagione) che parte forte ed è lunghi tratti secondo. Un errore ai box nel cambio bici lo penalizza facendolo così perdere una piazza ma conquistando ugualmente un bronzo di prestigio nella prova di Brugherio.

Fra le donne juoniores, era assente Anna Faoro convalescente dopo qualche giorno di influenza, ha invece gareggiato Alessia Dal Magro. Partita piuttosto bene, cade dopo aver urtato un paletto. Sicuramente il terreno fangoso non si addice molto alle sue caratteristiche, ma continua nonostante tutto a lottare con grinta sino a conquistare l'ottava posizione finale.

Arriviamo infine ai ragazzi del gruppo Under 23. Buona la prova di Tommaso Caneva che rimane sempre nel vivo della corsa ed alla fine si piazza in terza posizione fra i pari categoria e dodicesimo in assoluto (davanti a lui ci sono solo i "mostri" del ciclocross italiano che si sfideranno anche a Faè quali Falaschi, Franzoi, Fontana ed i fratelli Braidot). Sempre fra gli Under 23, dodicesima posizione per Alessio Barattin che si è difeso nella distesa di fango che si era creata nel tracciato di Brugherio dopo che ormai erano state ospitate tutte le gare in programma.

Se è vero che l'appetito vien mangiando, la settimana appena conclusa non è altro che l'antipasto per i nostri bravi atleti, che si troveranno di fronte ora ad un doppio impegno di particolare rilevanza: si inizia domenica 07 a Rossano Veneto con la prova del Giro d'Italia di ciclocross, si continua Lunedì 08 con l'attesissimo nostro appuntamento di Faè di Oderzo, gara internazionale ma anche prova del Trofeo Triveneto di Ciclocross e gara del Master Cross Selle SMP.  

Complimentandoci ancora con i ragazzi per quanto sinora fatto e soprattutto per l'ottima prova di Brugherio, confidiamo di vederli ancora protagonisti nelle gare che stanno per arrivare.

Come di consueto potete visionare QUI gli ordini d'arrivo completi della gara di Brugherio.





Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Dicembre 2014 18:17
 

Chi è online

 105 visitatori online

Orario uscite e punti sociali

Dalla 1° Domenica di Marzo alle ore 8:00
Dalla 3° Domenica di Aprile alle ore 7:30
Dalla 1° Domenica di Luglio alle ore 7:00
Dalla 1° Dom. di Agosto alle ore 7:30 no punti
Dalla 3° Domenica di Settembre alle ore 8:00
Dalla 1° Domenica di Dicembre alle ore 8:30


Tab.presenze 2012 -  2013 - 2014 - 2015

2016 Info uscite edit