Contenuto Principale
Tutto pronto per il 7° Ciclocross del Ponte 2008 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 07 Febbraio 2012 16:18
Faè di Oderzo è pronta per il grande appuntamento dell’8dicembre con il 7°Ciclocross Internazionale del Ponte. La Società Ciclistica Sportivi del Ponte ha allestito un evento che si preannuncia spettacolare. Tante le novità per quest’anno a partire dal percorso tracciato ormai da giorni dai numerosi volontari che con passione si prestano all’organizzazione della manifestazione. In primo luogo è stato riproposto il tratto in sabbia dello scorso anno che, percorso in senso opposto, è reso ancor più insidioso da un ingresso lento e molto tecnico in quanto appena dopo una curva secca, inoltre, è stato spostato l’ormai tradizionale ponte artificiale in un campo aperto, attiguo al rettifilo d’arrivo, dove il fondo di gara si presenta molto pesante in seguito alle abbondanti pioggie dei giorni scorsi.

L’8 dicembre sarà una giornata soleggiata per cui gli Sportivi del Ponte, come da tradizione, con tutto il loro entusiasmo, avranno modo ancora una volta di offrire una calorosa accoglienza ai numerosissimi appassionati, di ciclismo e non, presenti tra i filari di viti tipici del territorio, mantenendo in funzione tutto il giorno stands enogastronomici con cibo e bevande calde. Quella di Faè di Oderzo sarà una grande giornata di sport e spettacolo nella marca trevigiana con al via più di 350 atleti. Si inizierà alle 9 e 30 del mattino, con la gara dei giovanissimi G6, alle 10 seguiranno le competizioni a carattere nazionale delle categorie amatoriali tutte e alle 11 e 15 degli esordienti e degli allievi uomini e donne. Dopo una “pausa pranzo” presso gli stands enogastronomici, alle 13 e 10 sarà la volta delle gare internazionali riservate alle categoria juniores e donne e, per finire, alle 14 e 30 il fiore all’occhiello di questa festa del ciclocross ovvero la prova riservata agli elite e under 23 uomini. Non potevano mancare a Faè di Oderzo i grandi nomi. Saranno presenti al via una ventina di atleti stranieri provenienti da ben 10 nazioni europee rappresentate da 5 campioni nazionali che sono, oltre al campione italiano Marco Aurelio Fontana, il campione svizzero Heule, l’austriaco Presslauer, il tedesco Urban e lo slovacco Bareny accompagnato da altri compagni di nazionale. Uomo da battere sulla carta l’eterno Richard Groenendaal, l’olandese troverà comunque un’agguerrita concorrenza, oltre dei già citati campioni nazionali, anche dei migliori atleti italiani, tra i quali, il piemontese Marco Bianco, che sta attraversando un ottimo periodo di forma, ed il campione italiano under 23 Cristian Cominelli, che faranno di tutto per vincere e mettersi in mostra davanti al commissario tecnico Fausto Scotti presente all’evento quale indicativa per la formazione delle squadre nazionali. Oltre a far parte del Circuito Triveneto Calcestruzzi Mosole, la manifestazione di Faè di Oderzo è inserita, infatti, nel Giro d’Italia di ciclocross allestito dalla Federazione Ciclistica Italiana.
Donato Barattin


Postato il Giovedì, 04 dicembre
Ultimo aggiornamento Martedì 07 Febbraio 2012 16:23
 

Chi è online

 82 visitatori online

Orario uscite e punti sociali

Dalla 1° Domenica di Marzo alle ore 8:00
Dalla 3° Domenica di Aprile alle ore 7:30
Dalla 1° Domenica di Luglio alle ore 7:00
Dalla 1° Dom. di Agosto alle ore 7:30 no punti
Dalla 3° Domenica di Settembre alle ore 8:00
Dalla 1° Domenica di Dicembre alle ore 8:30


Tab.presenze 2012 -  2013 - 2014 - 2015

2016 Info uscite edit