Contenuto Principale
Presentato il 7° Ciclocross Internazionale del Ponte 2008 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 07 Febbraio 2012 16:18
Si è tenuta giovedi’ scorso alle 20, presso il Ristorante da Bertola a Negrisia di Ponte di Piave, la presentazione del 7° Ciclocross Internazionale del Ponte, gara internazionale valida come quarta prova del circuito italiano di ciclocross 2008 in programma lunedi’ 8 dicembre a Faè di Oderzo . Tanti gli ospiti illustri della serata tra cui l’Assessore allo sport della provincia di Treviso Paolo Speranzon, il Presidente del Comitato Provinciale F.C.I Ivano Corbanese. ed il plurititolato del cross Renato Longo. Hanno portato i saluti delle amministrazioni dei comuni interessati dal percorso di gara gli assessori allo sport Giuliano Caldo (Oderzo), Claudio Ruffoni (Ormelle) e Sisto Bravo (Ponte di Piave).

Continua.........

Mirko Barattin, presidente della società organizzatrice “Sportivi del Ponte”, è intervenuto sottolineando come il Ciclocross del Ponte sia un evento nato per creare spettacolo, per entusiasmare il pubblico che accorre a Faè di Oderzo per incitare campioni “del fango” di caratura internazionale, passando una giornata di festa a degustare i prodotti enogastronomici locali. Ha ricordato inoltre che lo spirito che anima questo progetto è condiviso da numerosi volontari e amici che collaborano alla riuscita della manifestazione uniti dalla passione per il ciclocross. Remo Mosole, presente quale promotore del 29° Trofeo Calcestruzzi Mosole di cui la manifestazione il Ciclocross del Ponte fa parte, ha colto l’occasione per confermare che nel 2013 o nel 2014 il Lago Le Bandie a Treviso sarà nuovamente sede dei campionati mondiali di ciclocross a riprova di quanto la provincia di Treviso sia attiva a livello organizzativo in campo internazionale, soprattutto nel settore fuoristrada, dopo l’assegnazione dei mondiali MTB Marathon al Montello nel 2011. A rappresentare il ciclismo di marca “pedalato” ci hanno pensato i professionisti trevigiani Mauro Da Dalto, Franco Pellizzotti e Tiziano Dall’Antonia che sono intervenuti, come da tradizione, anticipando i rispettivi programmi per la stagione 2009 su strada. Svelate le modifiche al percorso del Ciclocross Internazionale del Ponte, si sono susseguiti i commenti del responsabile regione veneto del ciclocross Giacomo Salvador, il presidente della struttura tecnica del Veneto Ennio Benedet e del vincitore dell’edizione 2005 Alessandro Fontana che hanno sottolineato come gli elementi caratteristici che rendono unica “Faè di Oderzo” siano la difficoltà del percorso, in caso di condizioni climatiche avverse, ed il folto pubblico sempre presente presso l’Azienda Agricola Barattin Francesco, sede di ritrovo della manifestazione. Il programma di gara della giornata di lunedi’8 dicembre prevede al mattino la promozionale dei giovanissimi G6 alle 9:30, alle 10 le competizioni delle categorie amatoriali tutte, alle 11:15 degli esordienti e degli allievi uomini e donne. Al pomeriggio sarà la volta alle 13 e 30 delle gare internazionali riservate alle categoria juniores uomini e delle categorie femminili elite, under 23 e junior. Fiore all’occhiello di questa festa del ciclocross sarà la prova riservata alle 14 e 45 agli elite e under 23 uomini.


Postato il Venerdì, 21 novembre
 

Chi è online

 78 visitatori online

Orario uscite e punti sociali

Dalla 1° Domenica di Marzo alle ore 8:00
Dalla 3° Domenica di Aprile alle ore 7:30
Dalla 1° Domenica di Luglio alle ore 7:00
Dalla 1° Dom. di Agosto alle ore 7:30 no punti
Dalla 3° Domenica di Settembre alle ore 8:00
Dalla 1° Domenica di Dicembre alle ore 8:30


Tab.presenze 2012 -  2013 - 2014 - 2015

2016 Info uscite edit